Bonifica dall'amianto e infortuni domestici

Bonifica dall'amianto e infortuni domestici

La detrazione riguarda le spese sostenute per interventi di bonifica dall'amianto e di esecuzione di opere volte ad evitare gli infortuni domestici Lettera "l" - Comma 1 - Articolo 16-bis - DECRETO del PRESIDENTE della REPUBBLICA del 22 dicembre 1986, n. 917.

Il legislatore ha inteso ricomprendere nell'agevolazione non solo le opere per l'adeguamento degli impianti alla normativa vigente in materia di sicurezza ma anche quelle opere volte all'installazione di dispositivi non prescritti dalla predetta normativa, ma tuttavia finalizzati ad incrementare la sicurezza domestica.

In ogni caso si sottolinea che non dà diritto alla detrazione il semplice acquisto, anche a fini sostitutivi, di apparecchiature o elettrodomestici dotati di meccanismi di sicurezza in quanto tale fattispecie non integra un intervento sugli immobili (ad esempio non spetta alcuna detrazione per l'acquisto di una cucina a spegnimento automatico che sostituisca una tradizionale cucina a gas) CIRCOLARE del 6 FEBBRAIO 2001, n. 13 (Agenzia delle Entrate).

CIRCOLARE del 26 GENNAIO 2001, n. 7 e CIRCOLARE del 6 FEBBRAIO 2001, n. 13 (Agenzia delle Entrate) Esempi di interventi per evitare infortuni domestici

Apparecchi di rilevazione - Installazione di apparecchi di rilevazione di presenza di gas inerti.
Impianto elettrico - Riparazione di una presa malfunzionante.
Scale - Installazione di corrimano lungo le scale.
Tubo del gas - Sostituzione.
Vetri - Montaggio di vetri antinfortunistici.

Normativa e prassi

CIRCOLARE del 26 GENNAIO 2001, n. 7 (Agenzia delle Entrate)
CIRCOLARE del 6 FEBBRAIO 2001, n. 13 (Agenzia delle Entrate)


Lascia un commento...